Anche il Tecnopolo di Ferrara è stato protagonista dell’edizione 2019 di MakerFaire a Roma, la più grande manifestazione europea dedicata al mondo delle nuove tecnologie, della robotica e dell’intelligenza artificiale.

Il Laboratorio MechLav dell’Università degli Studi di Ferrara infatti ha presentato due progetti di robotica: uno, finanziato dalla Camera di Commercio di Ferrara, si chiama Diamante: Diagnostica 4.0 e E-Maintenance ed è realizzato in collaborazione con Unicom. Prevede l’utilizzo della robotica industriale progettata dai ricercatori del Laboratorio MechLav per il controllo di qualità della produzione, monitoraggio e diagnostica del prodotto, in questo caso riduttori a ingranaggi.

L’altro progetto, finanziato dalla UE nell’ambito di Horizon2020, vede la nostra Università partecipare insieme ad altri partner italiani e internazionali a una sperimentazione sull’uso della robotica in sala operatoria per interventi di laparoscopia (referente per Unife: Marcello Bonfè).

Inoltre i ricercatori Marcello Bonfé e Alessio Sozzi del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Ferrara saranno protagonisti domenica mattina di un intervento e due poster session all’interno del Congresso dell’Istituto di Robotica e Macchine Intelligenti (I-RIM) che si terrà sempre durante la fiera.