E’ stato presentato il 17 Settembre 2019 il progetto POR FESR “EFFLICS – Eco Friendly FLuidICS for Fluid Power”, che intende ridurre, e in prospettiva di eliminare, l’utilizzo di olii minerali e di fluidi sintetici non ecocompatibili, incrementando l’impiego di fluidi maggiormente compatibili con l’ambiente (degradabili e non tossici) per tutte quelle attività industriali, agricole, edili e civili che richiedono l’impiego di macchinari di medio-grande potenza specifica.

Il progetto vede il coinvolgimento di numerosi Laboratori della Regione Emilia-Romagna: il Laboratorio MechLav – Meccanica Avanzata e CNR IMAMOTER del Tecnopolo di Ferrara, oltre al Laboratorio INTERMECH–MO.RE. – Centro Interdipartimentale per la Ricerca Applicata e i Servizi nel Settore della Meccanica Avanzata e della Motoristica del Tecnopolo di Reggio-Emilia e il CNR ISTEC di Faenza.

Tra le aziende partner OilSafeDanaZF Automotive Pumps.

Il progetto è finanziato nell’ambito del Programma Operativo Regionale – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nell’ambito dei progetti di ricerca industriale della strategia di specializzazione intelligente. Il progetto risponde alla “value chain” dedicata al Fluid Power, che è uno degli indirizzi prioritari.

In cifre:

1.061.875,00 euro il valore del progetto

759.812,50 euro il contributo regionale

Circa 10 tra assegnisti, borsisti di ricerca e collaboratori, oltre a 10 tra docenti e ricercatori strutturati, che lavoreranno nell’arco di due anni alle attività di questo progetto di ricerca industriale.