Soluzioni per prevenire attacchi informatici e aumentare la resilienza delle aziende manifatturiere: questo il tema alla base dell’evento finale del progetto I4S – Industria 4.0 Sicura, che si terrà mercoledì 9 febbraio.

Scarsa attenzione nell’installazione di dispositivi informatici negli impianti e mancata applicazione in ambito industriale di alcune buone pratiche, possono infatti sottoporre le aziende a cyber attacchi.

Il progetto I4S – Industria 4.0 Sicura mira a mitigare questi i rischi informatici grazie all’adozione di metodologie per l’analisi del rischio informatico, migliori pratiche innovative per l’installazione e manutenzione di impianti produttivi connessi, soluzioni tecnologiche innovative per la sicurezza, sistemi di simulazione per analizzare la sicurezza informatica senza interferire con l’operatività di impianti in produzione.

I4S è un progetto finanziato dal programma POR-FESR 2014-2020 dell’Emilia-Romagna coordinato dal centro interdipartimentale di UniMoRe, CRIS, che vede tra i partner anche il laboratorio MechLav del Tecnopolo di Ferrara. Le soluzioni I4S verranno sperimentate presso gli stabilimenti di SACMI, VEM Sistemi e Bonfiglioli.

L’evento si terrà a partire dalle ore 14.00 in modalità ibrida prevedendo la possibilità di partecipare in presenza, presso il Tecnopolo di Modena e Reggio Emilia, o collegandosi online.

Questo il programma degli interventi:

  • 14:30 – Welcoming – Mirco Marchetti, Professore associato (CRIS – UNIMORE)
  • 14:40 – Programma FESR: una sintesi 2014-2020 e prospettive sulla nuova programmazione 2021-2027– Daniele Sangiorgi, Coordinatore Rete Alta Tecnologia (ART-ER)
  • 14:50 – Il progetto I4S – Michele Colajanni e Mirco Marchetti
  • 15:00 – Le soluzioni sviluppate in I4S
    • 15:00 – Strumenti e approcci innovativi per analisi e contrasto del rischio cyber – Mirco Marchetti, Professore associato (CRIS – UNIMORE)
    • 15:15- Analisi della sicurezza di rete tramite gemelli digitali – Franco Callegati, Professore associato (ICT – UNIBO)
    • 15:30 –  Soluzioni open source per l’integrazione di informazioni eterogenee e l’analisi in ambito IT/OT – Carlo Giannelli, Professore associato (MECHLAV – UNIFE)
    • 15:45 –  Soluzioni tecnologiche per migliorare la sicurezza di impianti produttivi e macchinari connessi – Marcello Ballanti, Ricercatore (T3Lab)
  • 16:00 – Emulazione di impianti industriali connessi in rete wireless – Elio Amadori, Project manager (RomagnaTech)
  • 16:15 – Testimonianze Aziendali: SACMI e VEM Sistemi
  • 16:35 – Attività e materiali di diffusione Giulia Di Bari, Responsabile R&D Funding area (CRIT)
  • 16:45 – Chiusura – Michele Colajanni e Mirco Marchetti

 

Per iscriversi cliccare qui